La gravidanza multipla: i gemelli

Nell’Homo Sapiens Sapiens una gravidanza su 90 si conclude con la nascita di due gemelli (molto più rare le gravidanze a 3 o 4 gemelli). I gemelli possono derivare da due embrioni (zigoti) diversi (gemelli dizigoti), oppure dallo sdoppiamento di un singolo embrione nelle fasi precoci della sua evoluzione (gemelli monozigoti, 1/3 delle gravidanze gemellari).

Nel caso dei gemelli DIZIGOTI, due cellule uovo vengono fecondate da due diversi spermatozoi (talora capita che durante un’ovulazione si produca più di un ovocita maturo) e i gemelli hanno quindi genoma diverso.
Nel caso dei gemelli MONOZIGOTI, invece, un’unica cellula uovo, fecondata da un unico spermatozoo, dà vita a uno zigote che per qualche motivo (ignoto!) si divide in due: i gemelli in questo caso hanno lo stesso identico genoma e sono fenotipicamente identici.  

I gemelli DIZIGOTI hanno sempre due corion (sono bicoriali) e due amnios (diamniotici), anche se tali strutture possono finire per fondersi insieme se i due embrioni si impiantano vicini nell’utero.
Nei gemelli MONOZIGOTI la suddivisione dello zigote può avvenire in diversi stadi della gestazione e, a seconda del momento in cui ciò avviene, la situazione degli annessi può variare. La separazione allo stadio di 4-8 blastomeri (primi 5 giorni dalla fecondazione) dà vita a gemelli diamniotici e bicoriali, anche se talvolta, in seguito, i corion possono fondersi in un’unica struttura. Se la separazione avviene più tardi (5-14 giorni dalla fecondazione) gli embrioni saranno monocoriali, ma possono essere di o monoamniotici, a seconda se la suddivisione avviene prima (entro 10 giorni dalla fecondazione, situazione più frequente) o dopo la formazione dell’amnios. 

Gemelli (tratta da www.gemelli.iss.it)

Gemelli (tratta da http://www.gemelli.iss.it)

Se lo sdoppiamento dello zigote è tardivo ed incompleto si origineranno i gemelli siamesi, monocoriali e monoamniotici (1 caso ogni 100.000), che possono presentare una grande varietà relativamente agli organi e alle altre parti del corpo in comune.
Curiosità: si parla di “gemelli siamesi” in ricordo di una celebre coppia di gemelli nati nel Siam (Vietnam) nel 1811, Chang ed Eng Bunker (per ulteriori informazioni…cliccate QUI!

Annunci

5 Risposte to “La gravidanza multipla: i gemelli”

  1. matteo giampietri Says:

    comodo…..un buon modo per ripassare argomenti……

  2. atlantemedicina Says:

    Ciao Matteo,
    grazie mille per il commento!
    Concordo, Atlante è un ottimo modo per ripassare..soprattutto per me!
    😉 😀
    Grazie anche per tutti gli input che mi stai dando, che presto vedranno la luce come nuovi post!
    Elisa

  3. Ciao Elisa!
    Scusa mi permetto di correggerti… ma parlo da biologo e la mia deformazione in tal senso si fa sempre sentire (anche se ora studio medicina)… Il genoma è quello caratteristico di una specie, cioè comune a tutti gli esseri umani (non a caso a proposito del sequenziamento del DNA si è parlato di “Progetto Genoma Umano”)… Le caratteristiche genetiche individuali vengono indicate col termine di “genotipo” (non di genoma, appunto), cui corrisponde la manifestazione esteriore che è il fenotipo (relazione gene – fene). Quindi due gemelli monozigoti hanno genoma identico, e due gemelli eterozigoti hanno genomi diversi!
    Grazie mille e buon lavoro!
    Bruno

  4. ecco… le ultime parole famose…. sorry!!! volevo dire che… Due gemelli omozigoti hanno identico genotipo, due gemelli eterozigoti genotipo differente (non genoma!!!) … opssss…. :-)))

  5. atlantemedicina Says:

    Giustissima osservazione…ad ogni modo direi che in senso lato si può usare anche genoma, no? 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: